Vinitaly, specchio dei territori: Trentino diviso, Südtirol unito.

Vinitaly o non Vinitaly, l’annoso dilemma. Occupare una giornata per tuffarsi nell’oceano enologico dei padiglioni di Verona Fiere, avendo la possibilità di incontrare centinaia di produttori di vino e di assaggiare bottiglie che non avresti mai l’opportunità di trovare in enoteca?...

Merano Wine Festival: una lunga storia d’amore

“I tre criteri dell’opera d’arte: coerenza, intensità, continuità”, scriveva Arthur Schnitzler, scrittore e drammaturgo viennese, nato nel 1862 nella capitale imperiale da famiglia di origine ebraica. La citazione può sembrare temeraria, per parlare di piccole cose del mondo...

Il passo del gambero del vino trentino

Dovessimo usare metafore calcistiche, lo potremmo definire un “cappotto”. 28 a 10 l’anno passato, 27 a 10 quest’anno: risultati che sembrano descrivere rapporti di forza impietosi e durevoli nel tempo, tra due squadre che probabilmente competono in categorie diverse. Di cosa sto...

Marginale sarà lei! Ode all’agricoltura di montagna

Cosa c’entrano i terrazzamenti cembrani con Alcide De Gasperi e il Tesino? Partiamo da questa domanda per fare la cronaca di un’importante serata di confronto pubblico sui temi dell’agricoltura di montagna, dello sviluppo locale e delle politiche rurali che si è svolta mercoledì a...

La versione di Bogdan

Se esiste Imperial Wines, se esiste questa rubrica e in fin dei conti se esisto io, Solomon Tokaj, una parte del merito va attribuita a Bogdan Trojak, un personaggio unico, vignaiolo moravo, commerciante praghese, con avi lombardoveneti, poeta e traduttore, mitteleuropeo nel profondo...

Fondazione Mach: fiducia ad Andrea Segrè

“Che strategia per il futuro del vino trentino? Cercansi risposte, disperatamente”. Ho chiuso così la rubrica della settimana scorsa. Non che non mi interessi il futuro del vino sudtirolese, tutt’altro: solo che mi sembra che a nord di Salorno, pur con tutte le contraddizioni proprie...

Coltiviamo la diversità: un proposito per il 2015

È un piccolo ma significativo onore aprire un nuovo anno delle rubriche del Corriere del Trentino e dell’Alto Adige. Come sfruttare al meglio questa occasione? L’approccio più tradizionale mi offrirebbe due opportunità: la classifica del meglio dell’anno passato e la lista...

Il Törggelen al tempo della vespa cinese

È stato davvero un anno balordo per chi vive lavorando la terra. Grandine, sole, pioggia, freddo, tutti i normali elementi che caratterizzano le stagioni hanno deciso di combinarsi in modo strambo, con effetti paradossali. Senza scomodare le serie storiche (“L’estate più fredda...

Grigia, Grossa o Gentile: la Schiava che ci piace

Tutti abbiamo un vino della memoria e dell’intimità, legato al piacere dello stare in buona compagnia, al ricordo della storia vissuta o trasmessa, al rapporto di identificazione con un luogo, che sia quello natale o uno dei tanti che ci hanno adottati nel corso della vita: un vino...

Piwi sbarca in Trentino: obiettivo sostenibilità

Procede il mio viaggio nel mondo della ricerca e dell’innovazione in campo vitivinicolo, in particolare in quel settore dedicato alla selezione di vitigni tolleranti alle più diffuse malattie fungine. Ho già scritto della lunga storia che ha portato la ricerca dalle prime esperienze...

Vino e paesaggio. Un mix vincente

Metti, una sera a degustare … un gruppo di vignaioli, alcuni urbanisti, un paio di sommelier, diversi appassionati di vino … aggiungi che alcuni di questi sono trentini, altri sudtirolesi: ecco combinato il mix di cultura e territorialità che ha reso davvero interessante la degustazione...

Tra Trento e Bolzano. Un microcosmo complesso #27

Ciò che mi ha sempre affascinato del Trentino-Alto Adige/Südtirol, al punto da trasformare la mia natura errante in una pratica di quasi stanzialità, è il suo essere terra di mezzo. Mi immedesimo facilmente nelle parole di Carmine Abate, che racconta così la scelta di interrompere il suo...

Il sogno di una coop feb28

Il sogno di una coop

C’è un elemento che rende davvero originale il “sistema trentino”, caratterizzandolo profondamente: si tratta del modello cooperativo, predominante in quasi tutti i settori sociali e produttivi. Se il Trentino vive oggi una prosperità matura, accompagnata da livelli di benessere...

Merano Wine Festival, tra territorio e mercato ott13

Merano Wine Festival, tra territorio e mercato

Dal 9 al 12 novembre prossimo torna l’annuale appuntamento con il Merano Wine Festival, ormai giunto alla sua ventunesima edizione. Imperial Wines è nato da poco, all’ombra delle Dolomiti, ma guarda ovviamente con attenzione a questo evento che si è conquistato, negli anni, una fama che...

Il Müller Thurgau che guarda le Odle. lug04

Il Müller Thurgau che guarda le Odle.

Ripubblichiamo un articolo scritto nell’estate del 2010: prima ancora di conoscere gli Autentistè, ci siamo imbattutti in Norbert Blasbichler dell’azienda agricola Radoar. Perchè proprio lui? Boh, son quelle cose che nascono casualmente, ma che alla lunga scopri avere un senso...

Mazzon: un posto speciale apr20

Mazzon: un posto speciale

“Ha la buccia sottile, è sensibile, matura presto. Insomma… non è una forza come il Cabernet che riesce a crescere ovunque anche quando è trascurato. No, al Pinot nero servono cure e attenzioni. Sì, infatti cresce soltanto in certi piccolissimi angoli nascosti del mondo. E… e solo il...