Un sorso di Mitteleuropa, nel cuore del Mediterraneo

Da oltre un anno, ormai, peregriniamo per l’Europa di mezzo, raccontando i territori, le culture e il lavoro dei vignaioli. Abbiamo avuto l’onore di conoscere persone meravigliose e di bere vini che ne rispecchiano in pieno lo spirito. Ora, speriamo di poter onorare la loro passione e il loro talento, portando una “delegazione” dei loro vini a Marsala, città europea del vino 2013, in occasione del Marsala Wine Festival.

Per tre giorni gestiremo un banco assaggi nel centro della città, sul quale tutti i partecipanti potranno trovare una curiosa selezione di vini, dalla Moravia al Trentino, dal Südtirol al Kremstal, dalla Slovacchia alla città di Venezia. Territori e storie molto diverse tra loro, che proveremo a narrare nei loro tratti unificanti  e nella loro inestinguibile unicità. A conclusione di questa avventura, proporremo un piccolo tour enologico ad un gruppo ristretto di giornalisti ed esperti.

Questi vini superano le frontiere, e anche a Marsala, nel cuore del Mediterraneo, proveranno a parlare la lingua che conoscono meglio: quella della condivisione, della pace, della fratellanza.

Non vogliamo sprecare parole preziose ora, ancora prima di partire: facciamo le valigie pieni di speranza e di curiosità, certi che al ritorno avremmo altre cose da raccontare, nelle caneve trentine, negli sklepy moravi, con gli amici e le amiche che ci hanno dato fiducia e che hanno creduto in questo strambo progetto “imperiale”, che guarda all’Europa che sarà dalla Mitteleuropa che è stata, con la solita incurabile allergia alle frontiere.

Ci vediamo al ritorno, e se volete brevi bollettini di viaggio, ci penserà Solomon Tokaj a ragguagliarvi! @impwines