“Contadini di montagna”, un film su chi coltiva le “terre alte” gen26

“Contadini di montagna”, un film su chi coltiva le “terre alte”

“Ho cominciato a vedere quello che mi stava attorno e che non avevo mai guardato con attenzione: non era solamente la campagna. Erano i campi e quello che nei campi succedeva. Era la complicata faccenda, quanto mai antica e tuttavia sempre piena di novità e di imprevisti, del coltivare la...

Il territorio in etichetta grazie ai Cembrani DOC ott31

Il territorio in etichetta grazie ai Cembrani DOC

“I terrazzamenti della Valle di Cembra sono fotogenici ed eccezionali per la pubblicità vinicola. Ciò è balzato all’occhio anche ai visitatori del padiglione Trentino al Vinitaly. La gigantesca immagine attirava l’attenzione sugli espositori di Trento. Solo in pochi esperti...

Muri solidi, territori fragili mag07

Muri solidi, territori fragili

Se il paesaggio è una saga, in questo ultimo fine settimana in Valle di Cembra ne è stato raccontato un pezzo, aggiungendo un piccolo tassello a quella narrazione collettiva che dà espressione viva al rapporto tra l’uomo e il territorio. “Lavorare il paesaggio” è stato...

Lavorare il paesaggio apr24

Lavorare il paesaggio

“Finché un abitato resta vivo, esso generalmente si conserva, anche per molti secoli, e lo stesso accade ai campi, se si continua con senno a coltivarli”. Sono parole di Andrea Carandini, neo-eletto presidente del FAI, che nella sua relazione ha messo al centro la ricchezza del paesaggio...